Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juve, una macchina da tiri: è seconda in Europa dietro il City
© Juventus FC via Getty Images
0

Juve, una macchina da tiri: è seconda in Europa dietro il City

Secondo lo studio del Cies i bianconeri guidano la classifica di A davanti a Fiorentina e Napoli. Ronaldo il mattatore a livello individuale

lunedì 24 settembre 2018

TORINO - Una sola squadra al comando. Il claim non vale solo per la classifica canonica di Serie A ma anche per quella di altre statistiche che fotografano in maniera nitida lo strapotere Juventus nei primi 450 minuti della stagione. La squadra di Allegri vanta il secondo miglior attacco del campionato al pari della Fiorentina (11 reti) e dietro solo alla sorpresa Sassuolo che ne ha realizzati 12.

UNA MACCHINA DA TIRI - Dal punto di vista delle conclusioni però i bianconeri viaggiano a un ritmo vertiginoso: un tentativo ogni 4 minuti e 33 secondi nelle prime 5 giornate. Secondo lo studio del CIES, l'osservatorio europeo del calcio, la Juventus a livello europeo è seconda solo al Manchester City di Guardiola (4'02'') mentre al terzo posto della graduatoria c'è lo Slavia Praga nel campionato ceco. Se invece limitiamo il nostro radar ai 5 campionati più importati l'ultimo gradino del podio è del Lione. In ambito italiano invece al secondo posto c'è la Fiorentina e al terzo il Napoli.

RONALDO SHOW - La supremazione della Juventus è cresciuta dopo la gara con il Frosinone dove ha tentato 30 tiri. Il primo a livello individuale è sempre Ronaldo che ha tentato in media 8,4 tiri a partita in Serie A, più di ogni altro giocatore a partire dalla stagione 2004/05. Quattro delle migliori sei prestazioni per tiri effettuati in una singola partita di questo campionato appartengono a Cristiano. Nei primi 450 minuti di questa stagione il numero 7 bianconero ha tentato 42 tiri, quattro più di tutto il Frosinone.

Nella prossima pagina la Top 10 europea della frequenza dei tiri...

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina