Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, Benatia: «Non abbiamo ancora fatto niente. CR7? Un grande aiuto»
© Juventus FC via Getty Images
0

Juventus, Benatia: «Non abbiamo ancora fatto niente. CR7? Un grande aiuto»

Il difensore marocchino ha parlato alla tv ufficiale del club: «Sto giocando poco ma in una squadra così forte è normale e lavoroper farmi trovare pronto quando servirà»

venerdì 12 ottobre 2018

«»

TORINO - «Stiamo lavorando bene, anche se siamo in pochi, perché vogliamo continuare a vincere. Quanto fatto finora è ottimo e ne siamo felici, ma non abbiamo ancora vinto nulla e quindi bisogna darci ancora dentro». In queste parole di Mehdi Benatia c'è tutta la mentalità vincente di una Juventus che non si accontenta e che sa che per tagliare i traguardi, in Italia così come in Europa, bisogna arrivare fino in fondo. Per molti quella di quest'anno è la Juve più forte di sempre, l'ex difensore di Roma e Bayern Monaco si limita invece a riflettere su uno spazio temporale molto più ridotto, ovvero quello dei suoi anni in bianconero. «È presto per dirlo se è la più forte, ma ora abbiamo un giocatore come Cristiano che ha scritto la storia del calcio e questo ci aiuta molto», ha spiegato il marocchino ai microfoni della tv del club. «Io sto bene fisicamente, sto giocando un po' meno rispetto allo scorso anno, ma cerco sempre di farmi trovare pronto e di dare il massimo - ha spiegato Benatia -. Tutti vorrebbero sempre giocare e spiace stare fuori per un po' di partite, ma qui alla Juve abbiamo due squadre dello stesso livello, quindi bisogna allenarsi forte e rispondere presente quando c'è bisogno di te».

Juventus Serie A Champions League

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina