Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Madalina Ghenea: «Rispetto per Ronaldo»
© Getty Images
0

Madalina Ghenea: «Rispetto per Ronaldo»

L'attrice: «Uomo integro e gentleman, è una storia incredibile»

di Guido Vaciago lunedì 15 ottobre 2018

Nessuno vuole credere all’idea di un Cristiano Ronaldo violentatore. In attesa di conoscere la verità, il caso Mayorga non sembra scatenare l’ondata di denunce auspicato dal legale della ragazza che sostiene di essere stata stuprata da CR7 il 13 giugno 2009.

Se l’avvocato Leslie Stovall sperava di trasformare il giocatore della Juventus in un Harvey Weinstein del calcio, il piano sta fallendo e l’immagine di Ronaldo sembra reggere in modo magistrale l’impatto con il più grande scandalo della sua vita. Per esempio, da ieri lo appoggia pure modella e attrice rumena Madalina Ghenea, dopo le parole al miele di Raffaella Fico, ex fidanzata di CR7, che ieri ha ulteriormente ribadito la fiducia in Cristiano Ronaldo, mentre era ospite a Domenica Live di Barbara d’Urso: «Dal mio punto di vista personale la vicenda non è credibile. Ronaldo è una persona semplice ed è un gentiluomo, con me per lo meno lo è stato. Mi rendo perfettamente conto che lo stupro è qualcosa di devastante per una donna. Ma proprio per questo, perché questa ragazza ha aspettato dieci anni per denunciarlo? (Kathryn aveva sporto denuncia per il presunto stupro, tuttavia non aveva nominato Ronaldo come potenziale autore ndr)».

Aggiunge la Fico: «Per me è un bravo ragazzo, ma sottolineo che non sono un avvocato ed esprimo questo parere senza interesse diretto. Ricordarecdopo dieci anni la violenza è peggio ancora, perché significa rivivere con dolore e dramma. Perché è vero che una violenza te la porti dietro per la vita. Certo è particolare che arrivino le denunce dopo dieci anni, può rinverdire quella sofferenza».

Oltretutto, dopo la denuncia anonima nelle ore successive al misfatto, davanti all’avvocato, il nome di Cristiano Ronaldo torna immediatamente in mentealla Mayorga, anche perché sta chiedendo un risarcimento di circa 500 mila di euro e deve arrivare all’indirizzo giusto.

La Ghenea, invece, non è una ex di CR7, ma lo ha conosciuto molto da vicino e lo ha raccontato in un’intervista concessa a Vanity Fair, ribadendo concetti simili a quelli espresso dalla Fico.

«Mi pare incredibile. Ho girato con lui lo spot per un profumo e mi è parso un uomo integro, dedito alla famiglia, mi ha persino aiutata per una raccolta fondi della mia associazione. Lo rispetto molto. Se ci ha provato? Macché. È arrivato sul set, abbiamo girato quattro ore, ed è andato via. Un gentleman».

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Ghenea Cristiano Ronaldo Juventus

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina