Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, Ronaldo avvisa Mourinho
© Juventus FC via Getty Images
0

Juventus, Ronaldo avvisa Mourinho

Prestazione intensa ed efficace: CR7 è pronto al suo ritorno in Champions League dopo l’ingiusta espulsione di Valencia. Furioso per il risultato, sereno per le vicende negli Usa

di Sergio Baldini domenica 21 ottobre 2018

TORINO - Vendicativo come un dio greco, Cristiano Ronaldo punisce il peccato di superbia di Krzysztof Piatek, reo di averlo oscurato nella classifica marcatori, facendogli tunnel e contemporaneamente segnando con un unico tocco. Tocco in apparenza facile, figlio in realtà di una torsione della caviglia con cui CR7 trasforma un pallone che rimbalza in un colpo da biliardo: e la palla in buca, festeggiata da Georgina in tribuna, vale il quattrocentesimo gol nei maggiori cinque campionati europei, primo a riuscirci nella storia.

45 MINUTI DA MAESTRO - Anche gli dei dell’Olimpo però erano soggetti al Fato: che se sulla rete aveva dato anche una piccola mano a CR7 (sarebbe bastato che Piatek chiudesse appena un po’ di più le gambe per evitare il gol), per il resto gli ha messo i bastoni tra le ruote che stavano girando a tutta velocità, negandogli almeno un altro gol.

Era cominciata alla grande già prima del fischio d’inizio di La Penna, la giornata del portoghese, premiato a bordo campo come Mvp del mese di settembre, eletto dai tifosi bianconeri. Dimostrazione d’affetto che ha dimostrato di gradire scaldando lo Stadium e se stesso con una serie di doppi passi al primo pallone toccato. Nulla di incisivo, ma una sorta di sigla scoppiettante del vero spettacolo, che sarebbe iniziato di lì a poco. Dopo che Allegri e i suoi compagni si erano prodigati a parole nel rassicurare tutti sulla serenità di Ronaldo nonostante il caso sollevato dall’accusa di stupro di Kathryn Mayorga, CR7 lo ha fatto con i fatti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Juventus Cristiano Ronaldo

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti