Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, Paratici: «Pogba è un grande, gli vogliamo molto bene»
© www.imagephotoagency.it
0

Juventus, Paratici: «Pogba è un grande, gli vogliamo molto bene»

Il ds bianconero blinda Benatia: «Cerchiamo di mantenere la rosa fino a giugno»

mercoledì 7 novembre 2018

TORINO - «Pogba? Come lui vuole bene a noi, noi vogliamo molto bene a lui, ma è un grande giocatore del Manchester United ed è superfluo parlarne. Pensiamo alla partita di questa sera, che è molto importante, perché ci potrebbe permettere di centrare il primo obiettivo della stagione», ovvero la qualificazione alla seconda fase della Champions. Il ds della Juventus, Fabio Paratici, commenta così gli applausi che, durante il riscaldamento, l'Allianz Stadium ha rivolto al campione del mondo che stasera torna a Torino da avversario. In tema di calciomercato, Paratici ha escluso la partenza a gennaio di Benatia. «Cerchiamo di mantenere la nostra rosa fino a giugno - dice il dirigente bianconero, ai microfoni della Rai -. Abbiamo una difesa tra le migliori d'Europa, è normale che qualcuno giochi un po' meno degli altri, ma siamo contenti di lui. A fine stagione vedremo...». Quando ai risultati delle altre italiane in Champions, Paratici non ha dubbi: «A livello internazionale, forse, il calcio italiano è un po' sottovalutato...». 

LE PAROLE DI NEDVED - Anche Pavel Nedved, vicepresidente della Juve, ha commentato le voci di mercato legate ad un eventuale ritorno di Pogba: «È un giocatore fantastico, ha una storia molto bella con la Juventus, i tifosi lo sanno. Del futuro non parlerei, non mi sembra il caso in questo momento», ha dichiarato a Sky Sport. Poi Nedved ha fatto il punto sulle favorite per la vittoria finale della Champions: «È difficile indicare una favorita per la vittoria finale, ci sono tantissimi fattori tra cui metto anche la fortuna. Ci sono Barcellona e Manchester City, ma vedo anche la Juve messa bene».

Commenti

La Prima Pagina