Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, solo un affaticamento muscolare per Pjanic
© Juventus FC via Getty Images
0

Juventus, solo un affaticamento muscolare per Pjanic

Sospiro di sollievo per il centrocampista, sostituito con la Bosnia nel finale del match di Nations League contro l'Austria. Allegri intanto ritrova Mandzukic

venerdì 16 novembre 2018

TORINO - Sospiro di sollievo per Massimiliano Allegri, che nella sfida di campionato contro la Spal in programma allo Stadium una volta archiviata la sosta per le Nazionali dovrebbe poter contare su Miralem Pjanic, sostituito con la Bosnia all’87’ della partita di Nations League contro l’Austria. Il centrocampista ha comunque lasciato il ritiro della sua Nazionale per fare rientro a Torino e salterà l'amichevole contro la Spagna: il confronto tra lo staff medico della Juventus e quello della selezione bosniaca, in contatto telefonico, sembra avere escluso problemi gravi. Soltanto un piccolo affaticamento muscolare, che sarà valutato lunedì alla ripresa degli allenamenti, tanto che la sua presenza contro la Spal non dovrebbe essere in discussione. Una buona notizia dunque per Allegri, che deve preparare il rush di fine anno. Nove partite, vera e propria cartina al tornasole delle ambizioni della Juventus, tra campionato e Champions League. Affrontarlo sapendo di non dover rinunciare a Pjanic, con Ronaldo uno dei giocatori sin qui più utilizzati, tranquillizza il tecnico bianconero. Soltanto Alex Sandro, con 16 presenze, ha superato il bosniaco, fermo a quota 15 ma già con 3 gol all'attivo. Il centrocampista ha giocato finora 1.200 minuti ed è quinto nella classifica del minutaggio. Numeri importanti, che lo rendono un giocatore preziosissimo nella rosa a disposizione di Allegri, che deve ancora rinunciare invece a Emre Can, alle prese con la degenza per l'operazione alla tiroide. Resta in dubbio, invece, Bernardeschi, che si sta sottoponendo alle cure per il problema muscolare accusato in Nazionale e che verrà ricontrollato prossima settimana. 

 

Continua a leggere >>>

Juventus

Commenti

La Prima Pagina