Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, obiettivo Bologna. Cancelo, missione Gedda
© Marco Canoniero
0

Juventus, obiettivo Bologna. Cancelo, missione Gedda

Oggi ripresa degli allenamenti per preparare la sfida di Coppa Italia: il portoghese recuperato, punta la Supercoppa

martedì 8 gennaio 2019

TORINO - Va di fretta, Joao Cancelo. Come sempre, d'altronde, su e giù per quella fascia di competenza che trasforma in autostrada dove pigiare sull'acceleratore per se stesso e in tortuoso sentiero di montagna per gli avversari. A destra come a sinistra, per lui non fa alcuna differenza. Sempre a correre su e giù. E di corsa, il fenomenale esterno portoghese, ha vissuto anche questa sosta invernale del campionato. Meritata parentesi in cui tirare il fiato per i compagni, ghiotta occasione per lavorare e bruciare i tempi di recupero per lui. Lui che, su e giù instancabilmente, non ara la propria corsia di competenza da un mese esatto: l'ultima apparizione in campo risale al successo casalingo ai danni della sua ex Inter, vittoria datata 7 dicembre. Quindi l'infortunio al ginocchio destro, l'amara diagnosi e l'intervento chirurgico di meniscectomia selettiva mediale. Operazione che ha subito iniziato a smaltire con una rigida dieta a base di riabilitazione e fisioterapia, con l'obiettivo di tornare in campo entro la fine di gennaio. Ma il ragazzo, appunto, è purosangue che galoppa agile. Verso un pallone abbandonato nella terra di nessuno come verso un repentino recupero da un infortunio. E così, la miglior notizia da cui ripartire in questo 2019, la regala a Massimiliano Allegri proprio il terzino lusitano: decorso completato e postumi smaltiti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Juventus

Commenti

La Prima Pagina