Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, Bernardeschi: «Subito due gare decisive, non sbagliamo approccio»
© Massimiliano Vitez/Ag. Aldo Liverani
0

Juventus, Bernardeschi: «Subito due gare decisive, non sbagliamo approccio»

L'attaccante bianconero: «La prima dopo la sosta è ancora più impegnativa e dobbiamo metterci ancora più attenzione del solito: siamo stati fermi e ricominciare non è mai facile»

mercoledì 9 gennaio 2019

TORINO - "Ci aspettano subito due gare decisive e dobbiamo affrontarle nel modo giusto per portare a casa i quarti di Coppa Italia e vincere la Supercoppa". Federico Bernardeschi assicura a Sky Sport che la Juve è già concentrata sulle due imminenti sfide contro Bologna e Milan. Si parte sabato al "Dall'Ara" e "non sarà semplice, la prima partita dopo la sosta è ancora più impegnativa e dobbiamo metterci ancora più attenzione del solito: siamo stati fermi e ricominciare non è mai facile".

L'OBIETTIVO - La sfida contro i rossoblù non sarà un semplice test in vista del Milan "perché sono due partite completamente diverse anche se accomunate da un grande obiettivo comune che è vincere queste due competizioni. Le affronteremo in maniera seria". Difficoltà nella difficoltà, nel giro di pochi giorni la Juve passerà dalle temperature sotto lo zero del Nord Italia al caldo dell'Arabia Saudita. "Sicuramente ci sarà un bello sbalzo termico ma credo che saremo pronti ad affrontare anche questo - aggiunge Bernardeschi - L'importante è approcciare le partite nel modo giusto, indipendentemente dal clima". (In collaborazione con Italpress)

Commenti

La Prima Pagina