Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Chapeau Matuidi: nessuno come lui nel 2018
0

Chapeau Matuidi: nessuno come lui nel 2018

Il centrocampista della Juventus è il calciatore che ha vinto più partite nell'anno, lasciando indietro Griezmann e Di Maria

mercoledì 9 gennaio 2019

TORINO - Chiedete a qualsiasi calciatore, non c'è trofeo alcuno che possa reggere il confronto con la Coppa del Mondo. Vincerla è la soddisfazione più grande che si possa avere, qualcosa di impareggiabile. Soprattutto per questo il 2018 è stato l'anno perfetto di Blaise Matuidi, campione con la Francia in Russia dopo la vittoria in finale contro la Croazia. La solita stagione da protagonista nella Juventus in Serie A era prevedibile, Allegri diffcilmente ci ha rinunciato schierando l'ex PSG quasi sempre. Ma il trionfo coi Bleus è stata la ciliegina sulla torta e non è un caso se il centrocampista è stato omaggiato ai Globe Soccer Awards col premio alla carriera. Un anno da ricordare, quindi, anche perché Matuidi nel 2018 ha stabilito un record: come testimoniato da lui stesso con una storia su Instagram, è il giocatore che ha vinto più partite nell'anno solare, 48. Secondi a pari merito ci sono Griezmann e Di Maria con 45 vittorie, Firmino e Rakitic chiudono a 44. Chapeau!

Chapeau Matuidi: nessuno come lui nel 2018

Matuidi Juventus

Commenti

La Prima Pagina