Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, Allegri ha a disposizione una rosa da 1000 milioni di euro
© Juventus FC via Getty Images
0

Juventus, Allegri ha a disposizione una rosa da 1000 milioni di euro

Dybala è il giocatore con la valutazione più alta tra i bianconeri

di Fabio Riva giovedì 10 gennaio 2019

Massimiliano Allegri, alias mister miliardo. Nel senso che è un mister, un allenatore. E nel senso che ha a disposizione - per fortuna sua ma anche per suo merito, visti i risultati raggiunti negli ultimi anni - un organico il cui valore è stimabile in oltre mille milioni di euro. Bene inteso, per carità: nel calciomercato il valore effettivo di un calciatore lo si definisce solo nel momento in cui questi viene ceduto/acquistato. In quel preciso caso ci sono una domanda e una offerta che trovano un punto di incontro, e da lì non si scappa. Vi sono poi, però, tutta una serie di parametri che permettono di individuare un valore indicativo: l’età, il rendimento, le qualità, le caratteristiche, il ruolo, la durata del contratto in essere, il prezzo dell’ultimo trasferimento del giocatore in questione, il costo del trasferimento di un calciatore con caratteristiche simili.

ESCALATION - Ebbene, in virtù di tali componenti, per ciò che concerne l’organico bianconero, non è difficile tirare le somme - in senso letterale del concetto... - e restare a bocca aperta pensando all’escalation che in questo senso s’è verificata nel corso degli ultimi anni. Quella stessa Juventus che nel 2011 approcciava ad aprire un ciclo vincente raccogliendo giocatori scartati da altre società (Andrea Pirlo dal Milan, ad esempio) o scommettendo su giovani ancora acerbi (Leonardo Bonucci, ad esempio, preso dal Bari un anno prima), vanta ora i cartellini di alcuni tra i top player più ambiti a livello internazionale. Strappati a big quali Real Madrid, Bayern Monaco, Manchester City, Barcellona: che alla Juve li hanno venduti o che dalla Juventus sono stati beffati nel corso di duelli di mercato. Oppure top player che la Juventus ha difeso e sta difendendo da assalti e tentazioni. Basti pensare ai quasi cento milioni rispediti al mittente (il Barcellona) per Miralem Pjanic, il “no thanks” costato circa 50 milioni rifilato al Chelsea per Daniele Rugani e via a seguire.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE

Nella prossima pagina la valutazione di tutti i giocatori della rosa della Juve...

Commenti

La Prima Pagina