Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juve, Paratici: Il futuro di Allegri non dipende dalla Champions
© Getty Images
0

Juve, Paratici: Il futuro di Allegri non dipende dalla Champions

Il ds dei bianconeri: «Come ha detto giustamente lui, dopo la partita con l'Atletico Madrid si vedrà con il presidente, parlerà con lui, dopo parleremo tutti insieme e vedremo il da farsi»

domenica 3 marzo 2019

NAPOLI - "Il futuro di Allegri non è legato al risultato di una partita in Champions League o di uno scudetto vinto o perso ma è legato a un progetto con noi. Come ha detto giustamente lui, dopo la partita con l'Atletico Madrid si vedrà con il presidente, parlerà con lui, dopo parleremo tutti insieme e vedremo il da farsi. Allegri all'Inter? Non credo e non credo neanche sia questo il momento per parlarne. Oggi deve essere una grande serata per il calcio italiano, giochiamo una bella partita e poi al futuro si vedrà". A dirlo il direttore sportivo della Juventus, Fabio Paratici, ai microfoni di Sky Sport. "Se hanno subito dei cambiamenti i rapporti dopo il ko di Madrid? I confronti con l'allenatore non sono per forza confronti negativi spesso sono positivi, noi li abbiamo tutti i giorni perché il presidente viene al centro sportivo quasi tutti i giorni - ribatte Paratici -. Io e Pavel Nedved siamo al centro sportivo tutti i giorni, parliamo di calcio con Allegri tutti i giorni. Il rapporto è ottimo, forte, stabile. Credo veramente che questa sia una leggenda metropolitana".

L'allegrometro segna il 20% di possibilità che resti alla Juve

Serie A juve Paratici

Commenti

La Prima Pagina