Juventus, Rummenigge apre a Coman: «Resta con noi»
© www.imagephotoagency.it

Juventus, Rummenigge apre a Coman: «Resta con noi»

L’ad del Bayern Monaco: «Rispetteremo l’opzione di riscatto con la Juve. E Ancelotti lo riporterà ai livelli dell’anno scorso»twitta

giovedì 17 novembre 2016

TORINO - Nessuna bocciatura. Tutto al contrario. Il futuro di Kingsley Coman sarà ancora in Baviera e con la maglia del Bayern. A mettere chiarezza sulle sorti del talentino francese è stato l'amministratore delegato del club tedesco, Karl-Heinz Rummenigge, che ha rilasciato alcune dichiarazioni alla SportBild. «Se abbiamo un'opzione su un giocatore di solito tendiamo a rispettarla. Coman ha avuto un inizio di stagione meno brillante di quello della passata stagione, ma sono rimasto molto soddisfatto della sua prestazione contro l'Hoffenheim nell'ultima di campionato. Dunque, sono convinto che Ancelotti lo riporterà ai livelli della scorsa stagione».

DUBBI - Parole importanti che servono a spazzare via le voci che negli ultimi mesi erano circolate sul futuro del giocatore, ma anche in un certo senso a rassicurare la Juventus che ha ceduto Coman nell'estate del 2015 con la formula del prestito biennale incassando subito 7 milioni ai quali se ne aggiungeranno, in caso di riscatto, altri 21. Nonostante, però, le parole di Rummenigge in Germania qualcuno continua a ritenere un flop l'operazione Coman.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport

INFORTUNIO PER COMAN: SARA' FUORI DUE MESI

MAROTTA SU COMAN

TUTTO SULLA JUVE

Tags: Calciomercato JuventusBayern MonacoComanRumenigge

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti