Emre Can-Juve più vicini. L’assist è di Goretzka
© www.imagephotoagency.it

Emre Can-Juve più vicini. L’assist è di Goretzka

Il talento dello Schalke 04 viene dato a un passo dal Liverpool: se l’operazione va in porto apre una possibilità per gennaio, ma i bianconeri lavorano più per l’estatetwitta

sabato 30 dicembre 2017

di Marina Salvetti

TORINO - Dopo averlo aspettato tanto, poco importa se Emre Can arriverà già a gennaio (ipotesi difficile ma non impossibile) o se l’attesa dovesse prolungarsi fino a giugno: ciò che conta è vedere il centrocampista tedesco indossare la maglia bianconera. Ed è su questa garanzia che la Juventus è al lavoro per evitare beffe dell’ultima ora vista la forte concorrenza. Sui tempi, invece, Beppe Marotta e Fabio Paratici non possono forzare più di tanto: l’estate scorsa il Liverpool e il suo allenatore, Jurgen Klopp, avevano fatto muro intorno al centrocampista, accettando anche di perderlo a parametro zero pur di non cederlo. A sei mesi dalla scadenza del contratto del tedesco è difficile pensare che i Reds cambino atteggiamento a meno che non accada qualcosa, nella fattispecie riescano a portarsi a casa già a gennaio l’alternativa.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Tags: Emre CanJuventusCalciomercato

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti