Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Lazio, il turnover di Reja. In avanti Klose o Perea

Con il Trabzonspor spazio al cambio di modulo e di interpreti per i biancocelesti. Berisha tra i pali, riposo per Biavatwitta

giovedì 20 febbraio 2014

ROMA - I punti fermi sono il turnover e il 3-4-3: su questi pilastri il tecnico Reja disegna la formazione della Lazio da opporre al Trabzonspor. Qualche giocatore affaticato (leggasi Biava e Dias) resterà a riposo, mentre altri non al top (Marchetti) verrano sostituiti. E così, tra i pali biancocelesti, spazio a Berisha, mentre davanti a lui agirà il trio difensivo Ciani, Cana e Radu. In attacco l'ipotesi tridente composto da Candreva. Perea e Keita, anche se in questo caso resta non del tutto impossibile la presenza di Klose al centro del reparto offensivo della Lazio. In mezzo al campo, ci saranno, sulle corsie, Cavanda a destra e Lulic a sinistra, mentre in mezzo agiranno Onazi e Biglia. 

Tutte le notizie di Europa League

Approfondimenti

Commenti