Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A, Immobile: «Lazio, rialzati. Obiettivo classifica marcatori»
© Marco Canoniero

Serie A, Immobile: «Lazio, rialzati. Obiettivo classifica marcatori»

L'attaccante: «Contro la Sampdoria vogliamo tornare a vincere». Gli fa eco Murgia: «Non vogliamo porci limiti, il campionato è ancora lungo»twitta

giovedì 30 novembre 2017

ROMA - "Non veniamo da un momento eccezionale ma la squadra vuole rispondere domenica, lavoriamo al meglio per preparare la partita contro un'avversaria complicata come la Sampdoria. Stiamo facendo tutto il possibile, come è sempre stato nonostante le difficoltà incontrate nelle ultime partite". Così Ciro Immobile parlando ai microfoni di Lazio Style Radio dopo una cena benefica andata in scena ieri a Narni. Contro la Sampdoria domenica alla ricerca di un gol che su azione manca da un mese, come la vittoria della Lazio: "È peggio se ti incaponisci, sono al 100% sereno - ha aggiunto il bomber partenopeo - È vero che non ho segnato contro la Fiorentina, ma ho fatto gol (su rigore, ndr) sabato al derby anche se non è servito. Dal punto di vista realizzativo sto facendo bene. Di questo devo ringraziare i compagni. Infatti quando la squadra non gioca bene faccio io fatica in primis: ho bisogno di loro. La partenza di questo campionato è stata pazzesca, speriamo che alla fine sia ancora meglio". Già 15 reti in campionato, la sfida è anche con Mauro Icardi per classifica marcatori e scarpa d'oro: "La classifica marcatori è molto importante per me - ha concluso Immobile - sarebbe bello vincerla ma manca ancora tanto tempo. La Scarpa d'Oro? Un premio di assoluto prestigio, ma ci sono tanti campioni in lizza per la vittoria finale: la concorrenza è forte, ma darò il massimo".

LA CLASSIFICA MARCATORI

TUTTO SULLA LAZIO

LE PAROLE DI MURGIA - "Quando lo sport riesce a regalare un sorriso alle persone meno fortunate è fantastico". Sono queste, dopo Immobile, le impressioni di Murgia sulla serata di beneficenza. Il centrocampista ha parlato della partita di campionato: "Contro la Samp sarà difficile, a Genova è sempre complicato vincere. Ottima squadre e grandi giocatori, ma noi dobbiamo riscattarci. Il mio momento? Sto imparando e voglio sempre migliorare. Nell'ultima partita in Europa hanno giocato tanti giovani, sono contento anche per Crecco e Miceli". Sugli obiettivi: "Non vogliamo porci limiti, il campionato è ancora lungo".

Tags: Serie AImmobileLazioMurgia

Tutte le notizie di Lazio

Approfondimenti

Commenti