Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Simone Inzaghi avvisa il Genoa: «La mia Lazio ora sa anche soffrire»
© Marco Canoniero
0

Simone Inzaghi avvisa il Genoa: «La mia Lazio ora sa anche soffrire»

Alla vigilia della partita dell'Olimpico il tecnico biancoceleste carica i suoi: «Veniamo da tre vittorie di misura ma pesanti, ora non fermiamoci. Milinkovic? Presto tornerà a fare la differenza»

sabato 22 settembre 2018

ROMA - «Siamo reduci da tre successi di misura molto importanti, i ragazzi sono stati bravi, stanno lavorando e ora sappiamo anche soffrire». Lo dice L'allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, alla vigilia della partita interna contro il Genoa in programma domani allo stadio Olimpico. Gara che vede i biancocelesti reduci da tre vittorie di misura contro Frosinone ed Empoli in campionato e il 2-1 sull'Apollon Limassol in Europa League. «Dobbiamo essere più precisi sotto porta e trovare più facilmente la via del gol - ha avvertito - non possiamo permetterci passi falsi per il nostro percorso di crescita». Fari puntati su Milinkovic-Savic, ancora lontano dalla condizione dello scorso campionato: «Milinkovic ha perso la preparazione - ha spiegato Inzaghi - è un ragazzo sensibile, che ha sentito qualche critica dell'ambiente ma migliora, ha grande fiducia da parte mia e a breve tornerà a fare la differenza». Dall'altra parte, occhio al polacco Piatek: «Conosciamo il Genoa - ha concluso il tecnico laziale - lo scorso anno in casa non meritavamo la sconfitta, è una rosa organizzata, con ottimi elementi, servirà ferocia e lucidità. Piatek sara un osservato speciale come Pandev».

Serie A Lazio Genoa olimpico

Commenti

Potrebbero interessarti

Classifica

Serie A - 8° Giornata

Juve 24 Genoa 12
Napoli 18 Torino 12
Inter 16 Cagliari 9
Lazio 15 Spal 9
Sampdoria 14 Udinese 8
Roma 14 Bologna 7
Fiorentina 13 Atalanta 6
Sassuolo 13 Empoli 5
Parma 13 Frosinone 1
Milan 12 Chievo -1

Risultati

SERIE A - 8° GIORNATA

Torino - Frosinone 3 - 2
Cagliari - Bologna 2 - 0
Udinese - Juve 0 - 2
Empoli - Roma 0 - 2
Genoa - Parma 1 - 3
Atalanta - Sampdoria 0 - 1
Lazio - Fiorentina 1 - 0
Milan - Chievo 3 - 1
Napoli - Sassuolo 2 - 0
Spal - Inter 1 - 2