Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Milan, i cinesi versano 85 milioni nelle casse Fininvest
© www.imagephotoagency.it

Serie A Milan, i cinesi versano 85 milioni nelle casse Fininvest

Il secondo pagamento, da contratto doveva avvenire entro venerdì 9 settembre. Si attende un comunicato delle partitwitta

martedì 6 settembre 2016

MILANO - Passo avanti nella cessione del Milan alla cordata cinese, che si concluderà con il closing nei prossimi mesi. La Sino-Europe Sports Investment Management Changxing ha versato a Fininvest gli 85 milioni di euro che costituiscono la seconda rata della caparra da 100 milioni di euro fissata il 5 agosto alla stesura del contratto preliminare, quando sono stati messi a disposizione i primi 15 milioni di euro. Il secondo pagamento, da contratto doveva avvenire entro venerdì 9 settembre. Si attende un comunicato delle parti.

TUTTO SUL MILAN

FININVEST - «Fininvest conferma con soddisfazione l'avvenuto pagamento da parte della Sino-Europe Sports Investment Management Changxing Co.Ltd. della seconda tranche della caparra di 100 milioni di euro concordata nel preliminare di vendita del Milan siglato lo scorso 5 agosto - si legge in una nota della holding del Gruppo Berlusconi -. Nel rispetto dei tempi concordati, a seguito del versamento dei primi 15 milioni di euro avvenuto contestualmente alla firma, oggi gli investitori cinesi hanno provveduto a versare alla Fininvest i rimanenti 85 milioni di euro. Un passaggio importante nel percorso verso il 'closing' dell'operazione previsto entro fine anno».

GLI ACQUIRENTI CINESI - «Per molte generazioni di tifosi, il Milan di Silvio Berlusconi ha incarnato l'idea stessa di vittoria e successo. Il nostro obiettivo è riportare questa squadra leggendaria al livello dei migliori club del mondo": lo dichiara Li Yonghong, presidente di Sino-Europe Sports, la società di investitori cinesi che ha completato il pagamento della caparra prevista dal preliminare di compravendita. In una nota si legge che "gli acquirenti metteranno a disposizione dell'AC Milan 350 milioni nei prossimi tre anni". Come si legge in una nota di Sino-Europe Sports, il completamento del versamento della caparra è una "ulteriore conferma dell'impegno degli investitori cinesi nell'acquisizione dell'intera partecipazione detenuta da Fininvest in AC Milan, pari al 99,93%". "L'annuncio di oggi rappresenta una pietra miliare del processo che ci porterà a scrivere un nuovo e glorioso capitolo nella vita di questa incredibile squadra - ha dichiarato il Presidente di Sino-Europe Sports, Li Yonghong -. Per molte generazioni di tifosi, il Milan di Silvio Berlusconi ha incarnato l'idea stessa di vittoria e successo. Il nostro obiettivo è riportare questa squadra leggendaria al livello dei migliori club del mondo». Secondo le condizioni previste dal contratto, e per raggiungere l'obiettivo sopra indicato, gli acquirenti metteranno a disposizione dell'AC Milan 350 milioni nei prossimi tre anni, si precisa nel comunicato, e il contratto vincolante tra le parti sarà completato entro la fine del 2016.

«REAL SU DONNARUMMA»

FOTO: MILAN, I 30 ANNI DELL'ERA BERLUSCONI

Tags: MilanNews MilanNotizie Milancalcio MilanTutto MilanSerie A Milan

Tutte le notizie di Milan

Approfondimenti

Commenti