Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Cessione Milan, Berlusconi: «Rientro di capitali? Sarei uno stupido»
© ANSA

Cessione Milan, Berlusconi: «Rientro di capitali? Sarei uno stupido»

L'ex presidente rossonero risponde agli articoli sulla presunta indagine della Procura di Milano sul passaggio dal gruppo Fininvest a quello cinesetwitta

domenica 14 gennaio 2018

MILANO - Non solo Marina, anche Silvio Berlusconi risponde all'articolo pubblicato da "La Stampa"  e Il Secolo XIX sull'indagine da parte della Procura di Milano riguardante la cessione del Milan dalla Fininvest al gruppo capeggiato dal cinese Yonghong Li"Se ne sono inventata una enorme, prontamente smentita dalla procura interessata, quella di MIlano - dice l'ex presidente a Domenica Live su Canale 5 -. Il fatto che si sia approfittato della vendita del MIlan per riportare in Italia capitali che erano all'estero non è assolutamente vero. Ma secondo voi - continua Berlusconi - uno che ha dei capitali all'estero li fa rientrare tramite un'operazione che è stata per mesi sui giornali come quella della cessione del Milan? Sarebbe una persona senza intelligenza. Alla fine - conclude il Cavaliere - abbiamo venduto a un protagonista dell'industria cinese che ha rispettato tutti gli impegni: ha versato entrambe le rate e ha investito 240 milioni dei 250 promessi in sede di mercato". 

La smentita della Procura

Tags: MilanBerlusconi

Tutte le notizie di Milan

Approfondimenti

Commenti