Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Palermo, Gazzi: «A testa bassa: bilanci solo alla fine...»
© LaPresse

Serie A Palermo, Gazzi: «A testa bassa: bilanci solo alla fine...»

Il centrocampista: «Adesso non serve pensare far punti in casa o fuori, serve fare punti a prescindere da dove giochiamo»twitta

martedì 28 marzo 2017

PALERMO - Il Palermo è in piena zona rossa ma non ha gettato la spugna. Lo conferma Alessandro Gazzi, centrocampista con un passato nel Torino: "Siamo concentrati sul campo e sulle cose che ci sono da migliorare tecnicamente. C'è bisogno di fare punti, serve attenzione. A prescindere dal match di Udine, serve lavorare a testa bassa. È un'annata molto difficile, dobbiamo lavorare duro per la salvezza. Non dobbiamo pensare agli avversari ma concentrarci su noi stessi, allenamento dopo allenamento per arrivare preparati al match. Non è tempo di fare bilanci, la stagione non è finita. Ce la sto mettendo tutta per dare un contributo all'obiettivo. Adesso non serve pensare far punti in casa o fuori, serve fare punti a prescindere da dove giochiamo. C'è bisogno dell'entusiasmo dei tifosi e spero che vengano in tanti al Barbera". Poi il focus si sposta sul Cagliari, il prossimo avversario dei rosanero: "Sta disputando una bella stagione, in tutte le fasi. Serve sfruttare le loro debolezze per fare risultato".

TUTTO SUL PALERMO

SU BACCAGLINI - "Il presidente lo conosco da poco, ma è venuto qui con grande entusiasmo", ha detto Gazzi in conferenza stampa.

CALENDARIO SERIE A

Tags: Serie APalermoGazzi

Tutte le notizie di Palermo

Approfondimenti

Commenti