Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

© LaPresse

Donadoni: «Non riaccada quanto successo a noi»

Il tecnico del Parma a Chieti durante il Premio Prisco: «Spero che quello che ci è accaduto quest'anno serva come insegnamento»twitta

lunedì 4 maggio 2015

CHIETI - "Spero che quello che ci é accaduto quest'anno serva come insegnamento e per imparare qualcosa affinché non accada in futuro. Solo chi é stato dentro può capire quello che si é verificato in questa stagione. Noi siamo una nave alla deriva, ma dobbiamo arrivare in porto alla fine di questa stagione e ci arriveremo". Lo ha detto oggi il tecnico degli emiliani Roberto Donadoni a Chieti durante il Premio Prisco. Sul suo futuro Donadoni ha glissato: "Io guardo a chiudere questa stagione bene. La mia educazione mi impone di pensare al presente. Quello che accadrà lo vedremo in seguito. Il calcio mi ha dato tanto".

Tutte le notizie di Parma

Approfondimenti

Commenti