Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

© LaPresse

Donadoni: «Io alla Samp? Il mio futuro non è deciso»

Il tecnico del Parma: «Fanno piacere le dichiarazioni di Ferrero. Ma ora aspettiamo il 9 giugno, giusto che il Parma trovi acquirenti per giocare in B»twitta

domenica 31 maggio 2015

GENOVA - "Interesse della Samp? Fanno piacere le dichiarazioni di Ferrero, ma il mio futuro non è ancora deciso. Lo ringrazio per le parole positive, vedremo cosa accadrà".Così il tecnico del Parma, a bocce ormai ferme sul proprio futuro. Spazio anche alle analisi dell'ultimo match di campionato: "Penso che il pari sia meritato. Se fossimo stati più attenti forse saremmo riusciti anche ad evitarlo. Abbiamo reagito, abbiamo avuto qualche palla gol, ma la cosa importante è che i ragazzi siano stati all'altezza. La stagione? E' stato un anni di sacrifici. Ho capito l'animo di molte persone in situazioni non normali. E questo mi servirà molto per il futuro, a livello umano. Ora vediamo cosa accade dopo l'asta del 9 giugno. Spero che il Parma trovi acquirenti per ripartire dalla B. Il Parma ha una storia importante".

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti