Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Roma, Spalletti: «Quando Zeman allenerà qui farà quello che riterrà più giusto»
© Paolo Pavan ©

Roma, Spalletti: «Quando Zeman allenerà qui farà quello che riterrà più giusto»

Il tecnico giallorosso: «Gervinho creava problemi e non si allenava. Domani la finale più importante»twitta

venerdì 29 gennaio 2016

ROMA - Luciano Spalletti ha tenuto la conferenza stampa alla vigilia della partita con il Frosinone intervenendo sulla polemica della gestione di Totti: «La gestione Totti, io devo stare attento alla Roma, non al singolo, alla gestione di risultati e avversari, io devo vincere la prossima partita. Per noi questa è una finale, la finale più importante che possiamo giocare. La gestione va in funzione sulla partita fondamentale per la Roma, quella di domani. Giocherà chi mi darà garanzie su tutti i fronti». La polemica con Zeman: «Quando allenerà la Roma la gestirà come meglio crede. Rabbrividisco al fatto che Zeman dica delle cose a me e delle altre ai giornalisti». Sul mercato: «El Shaarawy vedremo se potrà dare un contributo per tutta la partita o se aspetterò ancora qualche allenamento prima di farlo esordire da titolare. Ha grandi qualità fisiche e tecniche. Può essere sia il terzo offensivo che fare tutta la fascia. Alla Roma serve chi vuole venire in tutti i modi. Gervinho non si allenava e creava problemi, va a guadagnare tre volte quello che guadagnava qua. Zukanovic è esperto della serie A, viene per fare risultati subito. E' un ottimo colpo del direttore. Un giocatore che io ho avallato perchè lo conosco, di carattere, forte di testa e fisicamente, sa iniziare l'azione, non è velocissimo, ma sa fare il suo mestiere molto bene». Sull'infortunio di Florenzi: «Florenzi è difficile che possa essere della partita per la botta presa contro la Juventus che poi lo ha portato a protestare, io non voglio che protestino, ma non avevo valutato bene l'entità del colpo, ha rischiato la frattura».

Tags: RomaGervinhoZemanSpalletti

Tutte le notizie di Roma

Approfondimenti

Commenti