Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Roma, El Shaarawy: «Zaniolo? Deve lavorare sulla testa, i giudizi cambiano velocemente»
© www.imagephotoagency.it
0

Roma, El Shaarawy: «Zaniolo? Deve lavorare sulla testa, i giudizi cambiano velocemente»

L'attaccante giallorosso: «Voglio riprendermi la Nazionale. Serve continuità, ma sono contento sia a livello realizzativo che di prestazioni»

venerdì 22 febbraio 2019

ROMA - "Ho sempre ritenuto ogni anno della mia carriera cruciale. Ti devi sempre confermare o cercare di dare una svolta. Il mio problema è sempre stato la continuità e questo per me è un anno importante per fare bene e riprendermi la Nazionale". Così Stephan El Shaarawy che, ai microfoni di Dazn, parla della sua carriera: "Dovevo ritrovare la continuità che in questo periodo ho trovato sia a livello di prestazione che realizzativo, sono contento - ammette -. L'anno della maturità? Non vorrei dirlo, ma nella mia carriera è sempre stato così, troppi alti e bassi, voglio concentrarmi e basta, serve equilibrio e devo proseguire per la mia strada. Pressione? Ho sempre preteso tanto da me stesso, quindi ci convivo. Ho cercato di dare sempre tutto e lavorare in maniera seria per la Roma. Esultanza? L'ho fatta per il mio migliore amico che è andato in America. Zaniolo? Un po' quello che ho vissuto al Milan, sei catapultato in un'altra dimensione, con gli occhi addosso dell'Italia e del mondo, quindi è importante gestirsi e lavorare sulla testa, con equilibrio e senza esaltazione. Consigli? La gente si aspetta tanto da te, per cui devi essere bravo a gestire queste dinamiche con umiltà: nel calcio adesso sei un campione, il giorno dopo torni nel baratro - conclude -".

Kolarov? E' un giocatore e un professionista, come De Rossi: sono due punti di riferimento e due esempi. Razzismo? Non è mai stato un problema per me e non deve esserlo per nessuno, questa dovrebbe essere la normalità nel calcio e fuori.

Serie A Roma El Shaarawy

Commenti

Classifica

Serie A - 28° Giornata

Juve 75 Parma 33
Napoli 60 Genoa 33
Inter 53 Sassuolo 32
Milan 51 Cagliari 30
Roma 47 Spal 26
Lazio 45 Udinese 25
Atalanta 45 Empoli 25
Torino 44 Bologna 24
Sampdoria 42 Frosinone 17
Fiorentina 37 Chievo 11

Risultati

SERIE A - 28° GIORNATA

Cagliari - Fiorentina 2 - 1
Sassuolo - Sampdoria 3 - 5
Spal - Roma 2 - 1
Torino - Bologna 2 - 3
Genoa - Juve 2 - 0
Atalanta - Chievo 1 - 1
Empoli - Frosinone 2 - 1
Lazio - Parma 4 - 1
Napoli - Udinese 4 - 2
Milan - Inter 2 - 3