Calcio

Serie A Sassuolo, Di Francesco: «Col Genoa sarà dura»

Il tecnico: «Non abbiamo avuto molto tempo per prepararci, ma ho visto grande attenzione»twitta

sabato 17 settembre 2016

SASSUOLO - "L'importante è quello che io trasmetto alla squadra. E vorrei invitare la gente a creare entusiasmo intorno ai ragazzi: ne hanno bisogno, hanno bisogno di sentirsi stimolati come è sempre accaduto". Il tecnico del Sassuolo, Di Francesco, si prepara così ad affrontare il Genoa dopo l'ottima prova di Europa League: "La crescita passa anche attraverso le sconfitte. Siamo passati dalla presunzione contro la Juve all'atteggiamento opposto col Bilbao, ma la squadra che voglio è la seconda"

TUTTO SUL SASSUOLO

GRANDI CONFERME - "Questa squadra ha perso solo una con squadra di quasi extraterrestri. Ho avuto anche grandi conferme. Sia da chi è sceso in campo sia da chi non ha giocato. C'è stata partecipazione da parte di tutti. Questo collettivo ha dimostrato di potersela giocare con tutti, preparando le gare nel modo giusto. Più che al risultato con la Juve infatti la mia critica è stata sulla preparazione di quella gara. La prossima partita? Non abbiamo avuto molto tempo per prepararci, ma ho visto grande attenzione. Le esperienze negative ci sono servite da lezione: le gare non si preparano il girono prima, ma appena finisce la gara precedente. Genoa? Hanno mantenuto l'ossatura inserendo giovani interessanti. Hanno meno esordienti di noi, e Juric ha dato continuità al lavoro di Gasperini. Possono mettere in difficoltà chiunque, hanno fisicità. E poi hanno individualità importanti, come ad esempio Pavoletti".

CLASSIFICA SERIE A

Tutte le notizie di Sassuolo

Approfondimenti

Commenti