Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A, Iachini: «Il mio Sassuolo ha una grande mentalità»

L'allenatore: «Fermare la Roma non era facile. La classifica ci sorride, ma possiamo ancora crescere molto»twitta

sabato 30 dicembre 2017

ROMA - Beppe Iachini ha accolto con grande entusiasmo il pareggio del Sassuolo in casa della Roma. Il tecnico neroverde ha elogiato i suoi ai microfoni di 90° Minuto, su Rai Due: "I ragazzi hanno fatto davvero una buona gara - ha dichiarato - sempre pronti a difendere e ad attaccare gli avversari. Peccato per le palle gol sprecate, dobbiamo essere più concreti là davanti. Complimenti a tutti però, questa è la mentalità che voglio. Quello contro la Roma è un risultato più che meritato, abbiamo fermato una big".

LA CLASSIFICA DELLA SERIE A

MENTALITÀ - Dall'esonero di Bucchi ai grandi risultati di Iachini sembra passata un'eternità. Invece l'ex tecnico della Sampdoria lavora a Sassuolo da un mese. Il suo modo di lavorare è sotto gli occhi di tutti: "Abbiamo una media punti importante - ha aggiunto Iachini - anche se io non sono mai soddisfatto. L'organizzazione di gioco però si vede, certo non siamo perfetti ma stiamo crescendo tanto. Siamo nella direzione giusta, la classifica è cambiata. Dobbiamo insistere". In chiusura un commento su Berardi, Goldaniga e Cannavaro: "Berardi ha sofferto in settimana per il colpo al piede subito contro l'Inter. Goldaniga stanotte ha avuto 39 di febbre. Cannavaro? Sono contento per lui. Lo attende una grande avventura in Cina da allenatore con il fratello Fabio e questa prestazione è il nostro modo di salutarlo. Gli auguro il meglio".  

NUMERI E STATISTICHE DI ROMA-SASSUOLO

Tags: Serie ASassuoloRomaIachini

Tutte le notizie di Sassuolo

Approfondimenti

Commenti