Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Sassuolo, Carnevali punge Berardi: «Certi treni poi passano...»
Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo)© ANSA

Serie A Sassuolo, Carnevali punge Berardi: «Certi treni poi passano...»

Il direttore generale: «È inutile nascondersi, non è più quello degli ultimi anni»twitta

lunedì 9 aprile 2018

SASSUOLO - I numeri parlano chiaro: Domenico Berardi finora ha giocato un'annata anonima. Tre gol totali tra campionato e Coppa Italia. Giovanni Carnevali, il direttore generale del Sassuolo, ha stuzzicato l'attaccante: "È inutile nascondersi: Berardi non è più quello degli ultimi anni. Tutto dipende da lui - spiega il dg a Radio Sportiva - In una stagione possono succedere tante cose come cambi di modulo e di allenatore, ma se Berardi vuole fare il giocatore di alto livello deve abituarsi a questo tipo di situazioni. Ora deve cercare di trovare la sua dimensione e decidere cosa vuole fare. Se vuole fare il salto di qualità non può aspettare molto, i treni passano…”. 

IL FUTURO DI POLITANO - "E' un ragazzo eccezionale, si è comportato da vero professionista ed è normale che abbia avuto un momento di appannamento dopo il mercato di gennaio, ma è stato davvero di pochi giorni. Sta facendo molto bene, ha ancora margini di miglioramento e non è detto che le porte di un grande club non gli si possano riaprire a giugno". 

TUTTO SUL SASSUOLO

CLASSIFICA SERIE A

Tags: Serie ASassuoloBerardiCarnevali

Tutte le notizie di Sassuolo

Approfondimenti

Commenti