Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Spal, Semplici: «Il pubblico dovrà essere la nostra arma in più»
© Getty Images

Serie A Spal, Semplici: «Il pubblico dovrà essere la nostra arma in più»

Il tecnico: «Col Chievo serve una partita perfetta. Bisogna dare continuità alle prestazioni degli ultimi due mesi»twitta

martedì 17 aprile 2018

FERRARA  - "Serve dare continuità alle prestazioni degli ultimi due mesi. A queste va aggiunta anche quella in emergenza con la Fiorentina. Abbiamo dimostrato voglia e determinazione per raggiungere la salvezza. Forza, qualità e autostima: vanno messe in campo contro una squadra partita per altri obiettivi e che ora è vicina a noi: sarà una gara importante". Così il tecnico della Spal, Leonardo Semplici, alla vigilia della gara con il Chievo: "Costa è out, per gli altri attendiamo domattina. Può rientrare Dramè e cerchiamo di recuperare uno tra Grassi e Kurtic. Schiattarella è un po' più indietro. Simic e Mattiello? Potrebbero essere a disposizione. Mi aspetto un grande pubblico, cercheremo di fare una grande partita e spero che ci siano quanti più tifosi possibile. Il Mazza dovrà essere la nostra arma in più. Noi favoriti? No, il Chievo è davanti in classifica. Sono esperti, in A da anni e ad inizio campionato nessuno se la immaginava in questa situazione. E' in difficoltà, ne potremme approfittare sfruttando la nostre serie positiva, ma sappiamo che per avere la meglio servirà una prestazione perfetta. Mentalmente siamo al top. Fisicamente spendiamo molto, ma tutti hanno voglia di dare una mano al gruppo. Dobbiamo dare brio alla manova, il Chievo ha la rosa più anziana della Serie A. Serve equilibrio, senza pensare che si debba vincere per forza, questa è la base"

TUTTO SULLA SPAL

PROBABILI FORMAZIONI

Tags: spalsempliciChievo

Tutte le notizie di Spal

Approfondimenti

Commenti