Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Immobile lancia il Toro: «Non sfido Berardi»

L'attaccante rientra: «Ho sofferto a star fuori contro la Fiorentina. Il Sassuolo? Non è sfida nella sfida con Domenico, io penso a fare felici i tifosi granata»twitta

venerdì 17 gennaio 2014

TORINO - Ciro immobile lancia il Toro verso il Sassuolo: «Ho sofferto per aver saltato la sfida alla Fiorentina. È stata una grande prova con i viola, loro a livello qualitativo sono  superiori ma non si è visto. Io sono pronto, mi sento bene fisicamente. La sfida con Berardi? Non è sfida nella sfida, io penso a fare felici i tifosi granata. Firmerei adesso per un gol di Berardi ma la vittoria del Torino». Tanti bianconeri nel Sassuolo: «Ho sentito Marrone, ci scambieremo la maglia...». Sul tecnico avversario: «Di Francesco non molla niente. Squadra da tenere d'occhio, guai a distrarsi. Abbiamo lavorato bene, preparata la sfida alla grande. Loro sono senza Zaza? Simone lo conosco bene dai tempi dell'Under, però ho giocato anche con Floro Flores che non è da meno».

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti