Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Svensson del Rosenborg si propone al Toro

Il centrocampista norvegese ha vent'anni ed è nel listone dell'Under del suo Paesetwitta

mercoledì 29 gennaio 2014

TORINO - Considerato una delle migliori promesse europee, Jonas Svensson, centrocampista del Rosenborg, si è proposto al Torino perché vorrebbe giocare nel campionato italiano che, ai suoi occhi, avrebbe più appeal di quello inglese. Questione di punti di vista, sta di fatto che finora il club che lo ha seguito con maggiore interesse è stato l'Arsenal, ma il giocatore preferirebbe trasferirsi in Italia. A giugno il norvegese si svincolerà dal club di Trondheim, ma per averlo subito bisogna sborsare una cifra intorno al milione e mezzo di euro. Da ragazzino, quando giocava nel Levanger, dove è cresciuto, giostrava da un trequartista, poi ha arretrato il raggio d'azione, diventando un regista classico ma con una visione moderna del ruolo: possiede il dinamismo del mediano, ma ha testa e piede per costruire le azioni. Gli intermediari hanno già avvaito i contatti con la dirigenza del Torino, che sta riflettendo sull'offerta.

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti