Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ventura: «L'Europa? Ce la giochiamo anche noi»

Il tecnico granata: «Domenica abbiamo fatto un gol bellissimo, oggi è venuto fuori su un tiro sbilenco»twitta

domenica 20 aprile 2014

ROMA - E' amaro il commento di Giampiero Ventura: "Con la Roma abbiamo preso gol al 93/o, oggi al 94/o, è un campo un po' così. Chi di 94/o ferisce di 94/ perisce: noi domenica abbiamo fatto un gol bellissimo, oggi è venuto fuori su un tiro sbilenco". "L'Europa? A 49 punti dicono tutti che se la giocano e ce la giochiamo pure noi - aggiunge -, se avessi avuto 51 punti sarebbe stata tanta roba. Abbiamo smesso di giocare sperando di portare a casa vittoria, è questa la vera grande colpa di questa squadra. Se avessimo continuato a giocare non c'era nessuna possibilità per la Lazio di pareggiare. C'è rammarico, ma stiamo gettando le basi solide per il futuro. I giocatori devono crederci di più, il Torino non deve sperare un posto per l'Europa ma giocarselo. Il nostro obiettivo è creare i presupposti". "È davvero un peccato, meritavamo tre punti- dice Jasmin Kurtic -, siamo stati bravi tenendo sotto controllo la Lazio, dimostrando una prestazione migliore, c'è rammarico".

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti