Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Toro: capitan Glik mette la fascia con gli Invincibili

Contro il Chievo indosserà una speciale fascia di capitano, poi la donerà per un’asta benefica. Sul braccio del polacco campeggerà la foto del Grande Torino, sotto, la dicitura Chievo-Torino, 4 maggio 1949-4 maggio 2014, 65 anni. A lato ci sarà una frase che ha particolarmente colpito il difensore, scritta da Indro Montanelli per celebrare "Gli Invincibili": «Gli eroi sono sempre immortali agli occhi di chi in essi crede. E così i ragazzi crederanno che il Torino non è morto: è solo in trasferta»twitta

venerdì 2 maggio 2014

TORINO - Kamil Glik domenica pomeriggio a Verona contro il Chievo indosserà una speciale fascia di capitano, poi la donerà per un’asta benefica. Sul braccio del polacco campeggerà la foto del Grande Torino, sotto, la dicitura Chievo-Torino, 4 maggio 1949-4 maggio 2014, 65 anni. A lato ci sarà una frase che ha particolarmente colpito il difensore, scritta da Indro Montanelli per celebrare "Gli Invincibili": «Gli eroi sono sempre immortali agli occhi di chi in essi crede. E così i ragazzi crederanno che il Torino non è morto: è solo in trasferta».

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti