Torino

Il Toro è a Chatillon. Ma Obi resta a casa
© LaPresse

Il Toro è a Chatillon. Ma Obi resta a casa

Il nigeriano soffre di un sovraccarico al ginocchio sinistro che andrà gestito con cautelatwitta

mercoledì 29 luglio 2015

 Stefano Lanzo

CHATILLON - Il Torino è arrivato a Chatillon nella tarda mattinata e in pomeriggio ha svolto il primo allenamento. Non era presente Maxi Lopez, che ha potuto usufruire di una giornata speciale di permesso. E' rimasto invece a Torino Joel Obi per un problema fisico: il nigeriano infatti soffre di un sovraccarico al ginocchio sinistro che andrà gestito con cautela. Ecco perché i medici, di comune accordo con lo staff tecnico, hanno deciso di tenere Obi a Torino, affidandolo agli specialisti di Fisio & Lab (centro che lavora con il Torino sul recupero degli infortunati). Obi dunque salterà la trasferta in Francia, a Rennes, con ogni probabilità.

Domani intanto ci sarà una doppia seduta di allenamento in Valle d'Aosta (alle 9.30 al mattino e alle 17 nel pomeriggio) mentre alle 21 ci sarà la presentazione della squadra in piazza a Chatillon.

Tags: TorinoObi

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti