Torino

Maxi si prende il premio. Il Toro pensa alla Samp

Maxi si prende il premio. Il Toro pensa alla Samp

Quanti ex blucerchiati nelle file granata: Maxi Lopez, Quagliarella, Castellazzi, Acquah... Sfida per l'alta quota. Gazzi in recuperotwitta

giovedì 17 settembre 2015

 Elvira Erbì



TORINO - Rotta sulla Samp. Domenica il Toro ospita i blucerchiati che sono a pari punti (7) in classifica. L’anno scorso fu manita. Ora è sfida di ex: Maxi Lopez, Castellazzi, Acquah, Quagliarella, Padelli… Tutti pronti a dare il massimo per continuare il sogno d’alta quota. Intanto, il Toro Club San Maurizio Canavese ha premiato  l'attaccante granata Maxi Lopez per il gol più bello della stagione 2014-2015. Come da tradizione i soci del club hanno votato nel corso dell'anno la rete più significativa tra quelle segnate dal Torino FC. I precedenti vincitori sono stati Rolando Bianchi, Alessio Cerci e Ciro Immobile. Per il match con la squadra di Zenga, Ventura recupera Moretti. In miglioramento anche Gazzi. Tutto ok per Benassi. Out ovviamente Avelar, operato al menisco. In ballo anche Zappacosta.

GLI ABBONAMENTI - «Il Torino Football Club comunica che venerdì 18 settembre sarà l'ultimo giorno utile di questa settimana per sottoscrivere il proprio abbonamento alla stagione 2015-2016. Domenica, contestualmente al match Torino vs Sampdoria, non sarà possibile acquistare le tessere stagionali. La vendita degli abbonamenti 2015-2016 riprenderà regolarmente tramite i consueti canali MARTEDI' 22 SETTEMBRE e chiuderà definitivamente venerdì 25 settembre».

 

L'ALLENAMENTO - Alla Sisport  "sessione tecnico-tattica in vista della partita di domenica pomeriggio (calcio d’inizio ore 15) all’Olimpico contro la Sampdoria. Gazzi sta svolgendo con buone risposte il programma di ricondizionamento in campo, mentre Avelar, Farnerud e Maksimovic - ciascuno secondo la propria tabella di lavoro - proseguono la riabilitazione presso il centro Fisio&Lab. Domani il Torino riprenderà la preparazione con un allenamento tecnico-tattico pomeridiano".

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti