Torino

Il Torino e Milinkovic-Savic: brutti segnali. Il portiere non convince
© LaPresse

Il Torino e Milinkovic-Savic: brutti segnali. Il portiere non convince

Il serbo è stato subito aggregato alla squadra per prendere confidenza con il calcio italiano, ma potrebbe ripartiretwitta

lunedì 22 maggio 2017

dal nostro inviato Camillo Forte

GENOVA - Quel preoccupante riscaldamento di Milinkovic-Savic. Il giovane serbo ha aiutato i compagni a scaldare i muscoli, visto che è andato in porta per parare i loro tiri, prima del match. Ebbene, si è visto chiaramente quello che si sentiva dire. Il ragazzo ha confermato una certa difficoltà a bloccare i palloni. Non è stato un bel vedere. Il portiere può migliorare con il lavoro e si capisce il motivo per cui il Torino stia pensando di darlo in prestito, per poi, eventualmente, farlo rientrare. Considerando i prossimi addii di Hart e Padelli, nel ruolo i granata sono scoperti.

Tags: TorinoMilinkovic-Savic

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti