Torino

«Torino, Milinkovic-Savic prestato? No». Zappacosta, intervento ok
© LaPresse

«Torino, Milinkovic-Savic prestato? No». Zappacosta, intervento ok

Parla l'agente del portiere serbotwitta

mercoledì 24 maggio 2017

Milinkovic-Savic in prestito per maturare? Il suo procuratore Mateja Kezman - parlando al sito gianlucadimarzio.com - ha cancellato (dal canto suo, chiaro) questa possibilità. «Tengo a precisare che per la prossima stagione il ragazzo sarà un giocatore del Torino. Sarà poi l’allenatore a decidere se Vanja diventerà il primo o il secondo portiere. Lui si sta inserendo molto bene, adora la città e lavora alla grande con il preparatore dei portieri Di Sarno con cui sta imparando tanto». Intanto ieri mattina Davide Zappacosta, presso l’Ospedale Civile di Chivasso, è stato operato dal professor Libero Tubino (con la presenza del medico sociale Gianfranco Albertini) alla mandibola destra per rimuovere l’ascesso che si era formato. L’intervento è perfettamente riuscito il il giocatore potrà lasciare l’ospedale tra due o tre giorni. Naturalmente non sarà disponibile per l’ultima di campionato contro il Sassuolo.

Tags: CalciomercatoTorinoMilinkovic-SavicZappacosta

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti