Torino

Torino, Cairo: «Mihajlovic? Non vedo perché dovrebbe essere in bilico»
© LaPresse

Torino, Cairo: «Mihajlovic? Non vedo perché dovrebbe essere in bilico»

Il presidente granata: «In Lega si andrà verso lo slittamento»twitta

domenica 26 novembre 2017

MILANO - Soddisfatto, ma non del tutto. Sorride a mezza bocca Urbano Cairo per il pareggio del Torino con il Milan a San Siro. Il presidente granata si rammarica per le «due grandi occasioni avute con Belotti e Iago Falque negli ultimi 10'. Eravamo in palla, c'era voglia di vincere la partita ma alla fine è giusto così, ci può stare un punto per parte». Cairo ha esaltato la prestazione di Sirigu: «Un portiere di assoluto livello che dà grande sicurezza». Cairo è confortato dalle prove dei suoi attaccanti: «Belotti fisicamente non è al 100%, ma appena si riprenderà ricomincerà a segnare a raffica. Io me lo tengo stretto - ha osservato -. L'infortunio è stato negativo perché lo ha fermato quando stava trovando la condizione, poi è voluto rientrare prima del previsto e ora sta facendo un pochettino di fatica ma già nel secondo tempo ha fatto vedere cose positive. Ci darà soddisfazione come l'anno scorso. Niang? L'ho visto bene, è in ripresa. Gli ho parlato dopo la partita e si sente meglio, diamogli ancora qualche partita e poi farà la differenza».

MIHAJLOVIC - Sul tecnico Cairo ha ribadito che la posizione di Mihajlovic: «Dato che la squadra gioca bene, non vedo perché dovrebbe essere in dubbio - ha chiarito -. Certamente si può fare meglio vincendo, comunque questi punti a San Siro sono buoni. Mancano alcuni punti persi in casa ma certe partite vanno in direzione che non si vorrebbero. Noi comunque abbiamo la possibilità di fare meglio e di centrare i nostri obbiettivi". "Io non credo che domani sarà il giorno per eleggere presidente e amministratore delegato».

LEGA - Alla vigilia dell'assemblea della Lega Serie A convocata anche per il rinnovo delle cariche Cairo conferma che si va verso uno slittamento dell'appuntamento elettivo: «Io tra l'altro sono nella commissione per la selezione dell'ad - ha aggiunto Cairo, parlando a San Siro -. Domani sarà il giorno per esaminare i potenziali ad. L'iter è questo per poter andare poi al voto molto presto».

Tags: TorinoCairo

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti