Torino

Torino, infortuni e rendimento: quando torni Barreca?
© LaPresse

Torino, infortuni e rendimento: quando torni Barreca?

Un anno fa era in rampa di lancio, lo volevano in tanti e si parlava di Nazionale maggiore. Adesso anche per la pubalgia fatica a tornare titolare: con la Lazio è favorito Molinaro
twitta

giovedì 7 dicembre 2017

 Alessandro Baretti

TORINO - Un anno fa di questi tempi era in assoluto il granata più in crescita, tenendo conto del fatto che prima di arrivare a Torino non aveva mai nemmeno giocato in serie A. Antonio Barreca inizia il 2016-’17 sedendesi in panchina nelle prime tre di campionato, quindi, complice l’infortunio di Molinaro nel corso della prova interna contro l’Empoli, fa il suo esordio nel Toro e nella massima serie. Tra la quarta e la quindicesima giornata, eccezion fatta per la trasferta di Crotone saltata per febbre, il difensore non esce più dal campo (un discorso che si ripete fino alla vigilia di Toro-Inter del 18 marzo, gara nella quale il terzino sinistro torna in panchina). Era, quella, una fase clamorosamente ascendente, nella parabola del terzino sinistro., per il quale sembravano spalancarsi anche prospettive nella Nazionale allora di Ventura. Poi, per colpe non solo sue, nell’ultimo periodo ha avuto una flessione. Ma ha ancora età, qualità e il vento favorevole da parte dell’ambiente per rimettersi in carreggiata.

Tutto sul Torino

ERRORE FATALE - Ok, nella passata stagione Barreca ha cavalcato l’effetto novità, oltre che emergere per doti tecniche e uno scatto bruciante. E’ stato però vittima, negli ultimi mesi, di una tra le forme di infortunio peggiori che possano capitare a un giocatore.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

Tags: Torinonotizie Torinonews torinocalcio Torinoserie A Torino

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti