Torino

Torino, Belotti ancora ko. Ma punta la Juventus
© LaPresse

Torino, Belotti ancora ko. Ma punta la Juventus

Problemi in allenamento per il Gallo che esce a causa di un trauma distorsivo al ginocchio destro. I primi esami al ginocchio sono confortanti, l'attaccante potrebbe saltare solo il Genoatwitta

mercoledì 27 dicembre 2017

TORINO - Andrea Belotti ancora ko. Nel corso dell'allenamento di oggi al Filadelfia, il "Gallo" ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio destro a due mesi e ventisei giorni dal precedente stop, anche in quel caso per una distorsione allo stesso ginocchio. Sul momento si è temuto il peggio, ma i primi esami ai quali il giocatore del Torino si è sottoposto hanno dato esito confortante. La distorsione c'è stata e il dolore al ginocchio rimane, ma non dovrebbe esserci interessamento dei legamenti. Stando così le cose, il "Gallo" dovrebbe saltare il Genoa sabato (può sostituirlo Niang), ma potrebbe essere al suo posto nel derby di Coppa Italia contro la Juventus del 3 gennaio.

IL PRECEDENTE - Belotti si era infortunato allo stesso ginocchio l'1 ottobre nella partita casalinga contro il Verona. In quel caso, il capitano del Torino si era procurato una lesione di primo/secondo grado del legamento collaterale e capsulare mediale del ginocchio. Belotti e lo staff sanitario del Toro avevano optato per la terapia conservativa, evitando l'operazione. Belotti era tornato in campo in un mese, in tempo per Italia-Svezia, spareggio di qualificazione ai Mondiali. Oggi ancora problemi e una ricaduta che ha fatto tremare il Toro e i suoi tifosi. Un fulmine a ciel sereno per il calciatore, apparso in netta ripresa dopo aver inseguito a lungo la forma migliore, e per la squadra di Mihajlovic, che la prossima settimana cercherà di conquistare le semifinali di Coppa Italia.

Tags: Belotti

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti