Torino

Torino, Mihajlovic: «Fischi ingiusti, Perin ha fatto miracoli»
© Marco Canoniero/Sync

Torino, Mihajlovic: «Fischi ingiusti, Perin ha fatto miracoli»

Il tecnico: «Abbiamo giocato ad una porta sola, non posso rimproverare nulla ai ragazzi». Molinaro: «Ci è mancato solo il gol»twitta

sabato 30 dicembre 2017

TORINO - "Purtroppo è arrivato un altro pareggio anche se oggi non posso rimproverare niente ai ragazzi. Abbiamo giocato a una porta sola, abbiamo subito solo un tiro, abbiamo tirato in porta 12 volte e Perin ha fatto i miracoli". é sconsolato il tecnico del Torino, Sinisa Mihajlovic dopo il pareggio interno col Genoa. "Ci dispiace perché non ci va mai bene - le sue parole a Premium - ma con le tante assenze che abbiamo non potevo chiedere di più. Meritavamo di vincere ma se non facciamo gol diventa difficile vincere. Ci mancava mezza squadra ma oggi gli undici che hanno iniziato hanno fatto bene. Non mi sono piaciuti i due che sono entrati dopo (Gustafson e Boye ndr) anche se sono due ragazzi giovani e ci può stare.

PARI TORO, LA MARATONA FISCHIA

I fischi dei tifosi? Oggi sono ingenerosi - aggiunge Mihajlovic - la squadra ha dato il massimo, abbiamo cercato la vittoria fino alla fine. Siamo dispiaciuti per non aver vinto ma abbiamo dato tutto: i fischi sono ingiusti. Se mi aspettavo più punti in questo girone d'andata? Sì, sicuramente sì. Ma è inutile parlare sempre di queste cose. Mi aspettavo almeno sei punti in più, non li abbiamo fatti perché a volte ci siamo suicidati, altre volte i portieri avversari hanno fatto i miracoli, ma sempre per colpa nostra".

MOLINARO - «Abbiamo disputato una buona partita: ci sono stati match dove non abbiamo giocato come sappiamo, oggi invece ci siamo mossi bene e siamo stati quasi sempre padroni del campo. Ci è mancato solo il gol.E' stato bravo Perin a compiere tre veri e propri miracoli. Siamo sulla strada giusta: manca ancora tutto il girone di ritorno, ma occorre un cambio di marcia per rimanere nel gruppo che porta in Europa. I fischi? Arrivando da un periodo di alti e bassi è normale da parte dei tifosi un po' di delusione. Il derby? Ogni partita deve essere giocata fino all'ultimo e non dobbiamo mollare mai. Dobbiamo scendere in campo con l'atteggiamento odierno, che ha fatto emergere valori caratteriali importanti».

Tags: MihajlovicTorino

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti