Torino

Torino, miracolo al Filadelfia: aperto il cortile per tutti i tifosi
© LaPresse

Torino, miracolo al Filadelfia: aperto il cortile per tutti i tifosi

Dopo le proteste della Curva Maratona e della gente comune, la società attenua i divieti almeno per un giornotwitta

venerdì 9 febbraio 2018

TORINO - Miracolo al Fila: soltanto per alcune ore, ma è meglio che niente. Anzi, è qualcosa ed è quasi... molto, soprattutto pensando alle difficoltà e ai desideri dei tifosi più lontani, che possono recarsi raramente a Torino. E che lo fanno se il viaggio coincide con un match dei granata. D’ora in poi, finalmente, potranno visitare almeno parzialmente il Fila, ridando vita (seppur con tutti i limiti del calcio vissuto al giorno d’oggi) a un’abitudine antica. Una tradizione che, decennio dopo decennio, si nutriva (ma tutti i giorni!) di carne e sentimenti, abbracci e visioni. La svolta si è materializzata all’improvviso (però non per caso) ieri pomeriggio, allorché sul sito granata è comparsa la suddetta comunicazione: «Il Torino comunica che da domenica e prima di ogni partita casalinga il cortile storico del Filadelfia resterà aperto al pubblico. Oltre a rappresentare un’ulteriore opportunità di aggregazione, l’apertura dei cancelli consentirà ai tifosi provenienti da fuori Torino di assaporare l’atmosfera del Fila, che da questa stagione è tornato a essere la sede degli allenamenti della prima squadra. Per gli appassionati che dunque domenica vorranno cogliere questa opportunità, porte aperte dalle 10,30 alle 14,30: poi tutti allo stadio per Toro-Udinese». Un miracolo, sì.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

Tags: Torinonotizie Torinonews torino

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti