Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Cairo: «Voto all'inizio campionato del Torino? 7+»
© Marco Canoniero
0

Cairo: «Voto all'inizio campionato del Torino? 7+»

Il presidente granata: «Potrebbe essere anche più alto, ma voglio mantenere un profilo basso. Sono contento per Belotti ma in particolare per la squadra, che ha fatto una bella prestazione, molto solida, compatta, ha creato tanto. Mi è piaciuta molto»

lunedì 5 novembre 2018

MILANO - Il presidente del Torino, Urbano Cairo, si coccola il bomber ritrovato, Andrea Belotti, autore di una doppietta nel poker rifilato alla Sampdoria (1-4). "Sono contento per Belotti ma in particolare per la squadra, che ha fatto una bella prestazione, molto solida, compatta, ha creato tanto - ha detto il patron granata a 'Tutti Convocati' su Radio 24 -. Mi è piaciuta molto. Però rimaniamo tranquilli, senza esaltarci. E' importante dare continuità con prestazioni e risultati di questo genere. Tra l'altro abbiamo vinto su un campo difficilissimo come quello di Marassi, dove è tantissimo che il Toro non vinceva in Serie A". "Voto all'inizio campionato del Torino? Come direbbero Cochi e Renato: 'Bene, bravo, 7+'. Potrebbe essere anche più alto, ma voglio mantenere un profilo basso", ha detto Cairo.

SIRIGU - Poi Cairo ha elogiato le prestazioni di Sirigu: "Secondo me, uno che sta facendo un bellissimo campionato ed è un giocatore fortissimo e straordinario è il nostro portiere, Sirigu. Ieri ha parato il quarto rigore su cinque, ma è una sicurezza incredibile. Per carità, Donnarumma è il futuro della Nazionale. È un grande portiere, ma oggi Sirigu ha qualcosa in più. Ha una grande capacità di dare sicurezza alla difesa, una grande maturità. Veramente straordinario".

VAR - Cairo ha poi espresso il suo giudizio sull'utilizzo del Var: "Penso che ci debba essere una consultazione più frequente del Var, un po' quello che succedeva l'anno scorso quando il Var andò molto bene. Penso che si possa trovare una mediazione sotto questo punto di vista. So che dipende dai protocolli internazionali, non si tratta di qualcosa che si può decidere da soli in Italia, quindi mi rendo conto che ci sono dei protocolli che vanno rispettati e che questa è una cosa da discutere nelle varie riunioni. Ma, secondo me, siccome il Var può essere di grandissimo aiuto agli arbitri italiani, potrebbe essere ulteriormente migliorato". "Lo strumento c'è ed è molto utile, andrebbe utilizzato un po' di più. Poi alla fine - ha aggiunto - non ci sarebbero tante occasioni. Ieri sentivo Fabio Caressa su Sky, il quale suggeriva che dovrebbero esserci più consultazioni con il Var, ma in realtà non sono neanche così tanti i momenti in cui dovrebbe esserci consultazione. E poi il fatto che l'arbitro vada a utilizzarlo tutela anche lui, perché è lui che è in campo e ci mette la faccia, e quindi è giusto che si accerti di ciò che decide", ha concluso Cairo.

Torino Cairo

Commenti