Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Torino, Mazzarri: «C'era un rigore clamoroso per noi, ma dovevamo chiuderla prima»
© Marco Canoniero
0

Serie A Torino, Mazzarri: «C'era un rigore clamoroso per noi, ma dovevamo chiuderla prima»

Il tecnico granata: «L'Udinese se l'è giocata fino alla fine, è una signora squadra. Creiamo tanto e segnamo poco, dobbiamo migliorare»

domenica 10 febbraio 2019

TORINO - Walter Mazzarri, ai microfoni di Sky Calcio Show ha analizzato la sofferta vittoria casalinga con l'Udinese. Queste le parole del tecnico granata: “Abbiamo creato tante occasioni da gol contro una squadra tosta, ma rimane il fatto che potevamo e dovevamo chiuderla primaNel finale abbiamo rischiato di buttare via due punti come in altre occasioni - ammonisce -. Abbiamo avuto 6-7 palle importanti in tutta la gara, ma ne abbiamo segnato uno solo. A volte siamo autolesionisti, queste partite vanno chiuse prima. Belotti? Oggi ha giocato benissimo, è l'attaccante moderno, ma non è fortunato perché meriterebbe di fare gol con tutte le occasioni che ha, Musso gli ha fatto una gran parata. La squadra gioca bene, come ha detto ieri Ancelotti ci sono delle cose che non si possono insegnare, bisogna essere più cattivi. Sono contento per come abbiamo giocato, rimane il fatto che dobbiamo migliorare davanti alla porta, c'è poco da fare. Nonostante i moduli e gli interpreti, anche oggi si è fatto un gol solo, bisogna segnare di più, una squadra esperta deve chiuderla, sennò poi paghi. L'Udinese è una signora squadra e se l'è giocata fino alla fine. Arbitro? Mi sembra ci fosse un rigore clamoroso, Larsen l'ha praticamente parata. Il gol annullato all'Udinese? Sirigu non la vede, c'è l'uomo davanti è clamoroso anche questo, ma almeno questo l'hanno annullato, non come all'andata - conclude -”.

TORINO-UDINESE 1-0: NUMERI E STATISTICHE 

Serie A Torino Mazzarri Udinese

Commenti