Torino

Calciomercato Torino: Lazzari o Laxalt. Acquah si gioca su due tavoli
© Getty Images

Calciomercato Torino: Lazzari o Laxalt. Acquah si gioca su due tavoli

Le mosse granata a centrocampo, ma non solotwitta

martedì 2 gennaio 2018

di Alessandro Baretti

TORINO - Magari l’ha voluto preservare in vista del derby. Magari, appunto. Perché resta il fatto che anche al di là del mancato ingresso in campo contro il Genoa, nel turno che ha chiuso il girone d’andata, Acquah non è certo il centrocampista più impiegato da Mihajlovic, in stagione. Tanto che al ghanese sono tornate voglie da emigrante (con direzione Inghilterra, in particolare), mentre allo stesso tempo il club è attento a cogliere eventuali segnali all’indirizzo della mezzala. Dall’estero come dall’Italia. In tal senso arrivano lusinghe, nei confronti di Acquah, sia da parte della Spal che da parte del Genoa. Con i ferraresi che rivorrebbero pure Bonifazi e, intanto, guardano a Boyé quale possibile rinforzo per il reparto offensivo. I granata da parte loro hanno un forte interesse per Manuel Lazzari della Spal, nome nuovo tra gli esterni in rampa di lancio in serie A, e per Diego Laxalt, altro uomo di fascia che tra l’altro andrà in scadenza a giugno, tra i rossoblù.

LEGGI L'EDIZIONE DI OGGI DI TUTTOSPORT IN EDICOLA

Tags: Calciomercato TorinoAcquahlazzarilaxalt

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti