Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Udinese, Tudor: «Raggiungeremo la salvezza»
© Getty Images
0

Serie A Udinese, Tudor: «Raggiungeremo la salvezza»

Il tecnico: «Resteremo in Serie A, questa squadra ne ha le qualità»

domenica 6 maggio 2018

UDINE - "E' normale dire che il tecnico ha sbagliato quando si perde. Ho visto anche altre gare e si perdeva anche giocando tutti dietro. Oggi l'Inter era troppo forte e quando è in una giornata del genere si perde". Il tecnico dell'Udinese, Igor Tudor commenta così la partita con l'Inter: "Abbiamo preso gol da angolo e da fallo laterale e ne abbiamo sbagliati. Ora bisogna dimenticare in fretta questa partita: l'Udinese si salverà. Abbiamo pressato alto, tutti hanno corso e dato tutto. Loro però hanno qualità. Se pensavamo di tirarci fuori con questa partita, sbagliavamo. Dispiace perdere in casa ma c'è anche un problema mentale, pesa perdere venti gare in una stagione. Ora lavoriamo su tutto e andiamo a Verona per fare punti. Non ci sono bacchette magiche, in questo momento bisogna fare le scelte giuste. Oggi non ci siamo arresi, ho detto ai ragazzi di voltare pagina e pensare a Verona, è l'unica cosa fa fare. Noi ci salviamo ne abbiamo le qualità: dobbiamo fare bene queste due partite, serve personalità. Lasagna? Aveva crampi. Se siamo arrivati a questo punto è chiaro che siano stati commessi errori, ma ora dobbiamo pensare alla salvezza e faremo i conti alla fine".

CLASSIFICA SERIE A

TUTTO SULL'UDINESE

Udinese Tudor Inter

Commenti

Classifica

Serie A - 5° Giornata

Juve 12 Genoa 6
Napoli 12 Roma 5
Fiorentina 10 Torino 5
Sassuolo 10 Cagliari 5
Lazio 9 Milan 4
Spal 9 Atalanta 4
Udinese 8 Empoli 4
Sampdoria 7 Bologna 4
Inter 7 Frosinone 1
Parma 7 Chievo -1

Risultati

SERIE A - 5° GIORNATA

Sassuolo - Empoli 3 - 1
Parma - Cagliari 2 - 0
Fiorentina - Spal 3 - 0
Sampdoria - Inter 0 - 1
Torino - Napoli 12:30
Bologna - Roma 15:00
Chievo - Udinese 15:00
Lazio - Genoa 15:00
Milan - Atalanta 18:00
Frosinone - Juve 20:30

Potrebbero interessarti