Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie B, Spezia-Frosinone 1-1: primo gol per Gilardino
© LaPresse

Serie B, Spezia-Frosinone 1-1: primo gol per Gilardino

Il campione del mondo del 2006 ferma la capolista e risponde al vantaggio di Ciofani
twitta

sabato 11 novembre 2017

LA SPEZIA - Lo Spezia ferma la corsa del Frosinone. Al Picco, nel terzo e ultimo anticipo della quattordicesima giornata di Serie B, la gara termina 1-1: il botta e risposta tra i bomber Ciofani e Gilardino si concentra nel secondo tempo. E' un punto che serve ai canarini per consolidare la vetta (24 punti) anche se il Palermo domani può mettere la freccia in classifica se batte la Cremonese in trasferta. Lo Spezia, invece, centra il terzo pareggio di fila e sale a quota 16 punti allontanandosi momentaneamente dalla zona rossa.

SPEZIA-FROSINONE 1-1: NUMERI E STATISTICHE 

LA GARA - Partita più viva che mai. Gli uomini copertina sono Gilardino (fermato dalla traversa) e Ciano che ci prova due volte con dei tiri velenosi che sfiorano il colpo grosso. A inizio ripresa (53') lo Spezia va a un passo dal vantaggio: sulla punizione dalla destra ci arriva per primo Giani, ma Bardi non si fa sorprendere e si salva in extremis. Passano due giri d'orologio e il Frosinone mette la freccia: Dionigi tira, il rimpallo sorride ai canarini perché la palla arriva comoda comoda sui piedi di Ciofani che realizza un rigore ravvicinato in movimento con il destro, 0-1. L'attaccante festeggia e dedica il gol a Sammarco, sfortunato centrocampista che si è rotto da poco il crociato. Finita? No. Perché al 33' lo Spezia conquista un rigore, stavolta vero (fallo di mano di Beghetto): dagli undici metri Gilardino sceglie l'opzione potenza e piega letteralmente la mano di Bardi che aveva indovinato l'angolo. E' il primo gol per il campione del mondo del 2006 con la maglia dei liguri e in generale nel campionato cadetto.

CLASSIFICA SERIE B

Tags: Serie BFrosinonespeziaciofaniGilardino

Tutte le notizie di Serie B

Approfondimenti

Commenti