Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie B, play off: retrocede l'Entella. Ad Ascoli termina 0-0
© LaPresse
0

Serie B, play off: retrocede l'Entella. Ad Ascoli termina 0-0

Dopo l'andata a Chiavari, anche al Del Duca termina a reti inviolate. Risultato che premia la miglior classifica della squadra di Cosmi

giovedì 31 maggio 2018

ASCOLI - L'Entella retrocede in Serie C. Dopo lo 0-0 della gara d'andata a Chiavari, termina a reti inviolate anche il ritorno di oggi, contro l'Ascoli. Non sono quindi bastati 180' per vedere un gol, ma in base al regolamento, è sufficiente per l'Ascoli, in virtù della miglior classifica della squadra di Cosmi al termine della regular season. L'Entella invece saluta la serie B, dove era approdata nel 2014.

ASCOLI-ENTELLA: NUMERI E STATISTICHE

LA PARTITA - Prima frazione equilibrata e priva di occasioni troppo nitide. Il primo squillo dell'incontro arriva da parte dell'Ascoli. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, la palla arriva al limite, per Kanoute il quale conclude a laro della porta. L'Entella, poi, cerca di produrre più gioco, ma senza riuscire a creare pericoli negli ultimi metri. Anzi, sarà ancora l'Ascoli a farsi vedere al 34': Mogos se ne va con una bella azione personale, entra in area e conclude a rete, la difesa ribatte la conclusione. Ancora Ascoli al 42': Baldini conclude a rete, ma Paroni blocca senza eccessivi problemi. Un minuto dopo, dall'altra parte, traversone in mezzo per Gatto che, ritenendosi in posizione irregolare, non interviene sulla sfera facendo sfumare un'occasione molto interessante. 

TUTTO SULLA SERIE B

SECONDO TEMPO - Nella seconda frazione di gioco, l'Ascoli torna a farsi vedere al 4': buon cross, teso, scoccato da Clemenza, Mengoni non riesce ad arrivarci. Al 10', l'Entella si fa vedere: angolo di Aramu, palla sul secondo palo, Gatto non si coordina bene e spedisce sul fondo. Pericoloso l'Ascoli al 13': dal vertice dell'area Clemenza va alla conclusione, palla che termina a fil di palo. Replica dell'Entella affidata a Benedetti, il cui colpo di testa sfiora il palo. Gara che sale di ritmo: al 19' Clemenza impegna Paroni che blocca a terra. Entella all'attacco al 26', con una conclusione di De Luca: Agazzi neutralizza respingendo, ma non ci sono attaccanti a ribadire in rete. Alla mezzora occasionissima per l'Ascoli, quando il traversone di D'Urso termina sulla traversa, poi Padella di testa, non riesce a mettere in rete. L'Entella cerca la rete al 35', con Icardi, ma Agazzi ne devia la conclusione in calcio d'angolo. In extremis, occasione clamorosa per l'Entella: sponda di La Mantia e Aramu col sinistro, da pochi metri, colpisce male e la sfera termina tra le braccia di Agazzi. E' l'ultima occasione del match: termina così con la salvezza dell'Ascoli.

Serie B Play Out ascoli Entella

Commenti

Potrebbero interessarti