Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie B Palermo-Crotone 1-0. Nestorovski fa cantare il Barbera
© LAPRESSE
0

Serie B Palermo-Crotone 1-0. Nestorovski fa cantare il Barbera

Il gol a 5' dalla fine. Vittoria che proietta i rosanero nelle zone alte della classifica. Per Stroppa terza sconfitta in quattro gare

domenica 7 ottobre 2018

PALERMO - Lo Stellone bis parte nel migliore dei modi. Prestazione non scintillante, ma l'importante, per il Palermo, era solo vincere. In una partita con poche emozioni, il Palermo supera il Crotone 1-0. I tre punti arrivano proprio quando la partita sembrava indirizzata verso il pari, ma la deviazione di Marchizza sul tiro di Nestorovski spiazza Cordaz e fa esplodere il Barbera. Dopo la sconfitta con il Brescia che era costata il posto a Tedino, il Palermo si rilancia in classifica: 11 punti e quinto posto. Terza sconfitta in quattro partite per Stroppa.

PRIMO TEMPO - Si comincia subito con un cartellino giallo per Budimir, dopo una sbracciata in area di rigore, al 1'. L'ammonizione fa capire che i ritmi saranno sicuramente alti, almeno nelle intenzioni, ed è così: al 7' la prima occasione è per il Palermo, con la conclusione di Jajalo da buona posizione che si spegne sul fondo. Passano 2' e sono ancora i rosanero a farsi vedere: la conclusione di Trajkovski è bloccata da Cordaz. Ancora il macedone al 12', ma giunto in area di rigore perde l'attimo giusto per calciare. Dopo 1' si fa vedere il Crotone, con un cross di Stoian dalla fascia messo in angolo. Al 20' il Palermo reclama per un mani in area di Sampirisi, Ghersini lascia correre. Al 32' infortunio per Nalini, dentro Rohden. Dopo un primo quarto d'ora promettente la partita si spegne progressivamente, a causa dei tanti errori di impostazione da entrambe le parti, fino al 45' quando Cordaz compie un miracolo e blocca sulla linea un colpo di testa di Nestorovski.

RIPRESA - Nel secondo tempo gli ospiti partono più convinti, provando ad alzare i ritmi. La prima occasione, però, è per i padroni di casa: il tiro di Trajkovski è parato agevolmente da Cordaz. Al 60' ancora Palermo, il missile tirato da Jajalo sorvola di poco la traversa. Partita bloccata, con il Crotone che si chiude bene e il Palermo che gestisce bene senza però trovare varchi. Al 77' ospiti vicini al gol: gran tiro dalla distanza di Rohden, palla fuori di pochissimo. All'81 ci prova Moreo, ma il suo tiro è alto di poco. Quando sembra scritto il pareggio, cambia il risultato. Minuto 86, la deviazione di Marchizza sul tiro di Nestorovski mette fuori causa Cordaz: 1-0 Palermo. Dopo 2' Murawski ha l'occasione per chiudere i conti, ma la palla esce di un nulla. Non c'è più tempo, i tre punti volano verso la Sicilia, quella rosanero.

Serie B Palermo Crotone

Commenti

Potrebbero interessarti