Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Bari, prevista a breve l'assemblea straordinaria per la messa in liquidazione
© LaPresse
0

Bari, prevista a breve l'assemblea straordinaria per la messa in liquidazione

I giocatori hanno interrotto il ritro in Trentino: prossimi allo svincolo. Il ds Sogliano: «E' una vergogna»

martedì 17 luglio 2018

BARI - I soci del Bari - escluso dalla serie B - ieri riuniti in assemblea ordinaria a Roma (in collegamento web con alcuni sindaci nel capoluogo regionale) hanno constatato la mancata ricapitalizzazione e prossimamente verrà convocata una assemblea straordinaria per la messa in liquidazione. Nel frattempo i calciatori, dopo esser stati raggiunti dal ds Sean Sogliano, hanno interrotto il ritiro in Trentino, e di fatto saranno svincolati, ovvero liberi di accasarsi senza costi di acquisto del cartellino. Il ds ha definito l'epilogo della vicenda Bari "una vergogna". La rosa del Bari, secondo il sito specializzato Trasfermarkt.it, aveva un valore di 12,3 milioni di euro. I pezzi pregiati erano gli attaccanti Galano e Andrada (valutati 1,5 mln), il terzino Balkovec (700mila), il mediano Henderson (1,5 mln, seguito da Fiorentina e Bologna), il difensore Somma (700mila) e il portiere Micai (500mila euro). Moto richiesto sul mercato era stato nelle scorse settimane anche il terzino Anderson.

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Mercato Bari sogliano andrada galano balkovec somma micai

Commenti

Potrebbero interessarti