Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Brescia, lutto nel calcio: è morto Gino Corioni
© Lapresse

Brescia, lutto nel calcio: è morto Gino Corioni

Si è spento all'età di 78 anni l'ex presidente delle rondinelletwitta

martedì 8 marzo 2016

BRESCIA - È morto agli Spedali Civili di Brescia all'età di 78 anni l'ex presidente del Brescia, Gino Corioni. Avrebbe compiuto 79 anni a giugno.

CLASSIFICA SERIE B - TUTTO SUL BRESCIA

Corioni è stato presidente delle rondinelle per 22 anni acquistando la società nel 1992 e lasciandola al termine della stagione 2014 con il commissariamento da parte di Ubi Banca. Lascia la moglie e cinque figli. Sotto la sua presidenza sono passati da Brescia giocatori del calibro di Hagi, Roberto Baggio, Guardiola e tecnici come Lucescu, Mazzone e De Biasi.

Brescia, lutto nel calcio: è morto Gino Corioni

IL RICORDO - Il Bologna Calcio esprime cordoglio per la morte di Gino Corioni, presidente che portò i rossoblù dalla B all'Europa a cavallo tra gli anni 80 e 90. "Tutto il Bologna Fc 1909 è vicino alla famiglia nel ricordo di un grande imprenditore e uomo di sport", il messaggio sul sito ufficiale. Corioni fu presidente dal 1985 al 1992 e centrò la promozione in A nel campionato '87-'88, allenatore Gigi Maifredi. Due stagioni più tardi, i rossoblù conquistarono la qualificazione in Coppa Uefa.

Tags: BresciacorioniSerie BLuttocalcio

Tutte le notizie di Brescia

Approfondimenti

Commenti