78 anni di Trapattoni, la Juve: «Insieme abbiamo vinto tutto»
© ALBERTO MARIANI/PEGASONEWSPORT

78 anni di Trapattoni, la Juve: «Insieme abbiamo vinto tutto»

Con lui in panchina a Torino arrivarano ben 14 trofei, competenza e carisma: più che un allenatore un personaggiotwitta

venerdì 17 marzo 2017


TORINO - "Insieme abbiamo vinto tutto" scrive la Juventus sul proprio profilo Twitter per augurare buon compleanno ad uno dei personaggi più influenti del panorama calcistico italiano: Giovanni Trapattoni. 78 anni e una gloriosa carriera alle spalle, prima come centrocampista, poi come allenatore. Una carriera, quella in panchina, inaugurata a 34 anni nel Milan a cui aveva dedicato ben 14 anni da calciatore, ma la svolta arriva nel 1976 quando Boniperti, tra lo stupore generale, lo chiama ad allenare la Juventus. Lì vincerà tutto: nella prima stagione arrivano scudetto e Coppa Uefa. Nei dieci anni successivi arricchirà la bacheca bianconera portando a Torino 6 scudetti, 2 Coppe Italia, 1 Coppa dei Campioni, 1 Coppa delle Coppe, 1 Coppa UEFA, 1 Supercoppa Europea e 1 Coppa Intercontinentale. Tornerà alla Juve per l'ultima volta, dopo la parentesi interista, nel 1991 e lì vincerà ancora una Coppa Uefa. 

ESPERIENZE - Meno positiva risulterà l'esperienza alla guida della Nazionale, ma di lui si innamoreranno tutti in giro per l'Europa, nella storia lo spargimento d'acqua santa nei mondiali in Corea e gli storici proverbi tradotti in maniera del tutto singolare. Un uomo, un calciatore, un allenatore, ma soprattutto un personaggio, tantissimi auguri Trap!

Tags: Juventus

Tutte le notizie di Social

Approfondimenti

Commenti